IL REAL TOLMEZZO RESPINGE L’ATTACCO DEL PAULARO E SI AVVICINA AL TITOLO

Il Paularo deve accontentarsi di un punto nello scontro verità con il Real Tolmezzo

ECCELLENZA. Il Real Tolmezzo a tre giornate dal termine del campionato, mantiene il + 5 sul Paularo uscendo imbattuto dallo scontro diretto in Val d’Incarojo ed il pareggio avvicina sensibilmente i tolmezzini verso la conquista del loro primo titolo di campioni in quanto basteranno due punti con Rigolato e Tilly’s Pub in trasferta e Malborghettone in casa. Operazione aggancio riuscita da parte del Betania stante il largo successo sull’Arta Terme (undici le reti complessive sul sintetico di Piedim) ed il concomitante 1-1 del Paularo. In coda retrocessione matematica per Sclapeciocs ed Ibligine, mentre il Tilly’ Pub complica i propri destini facendosi superare dal Malborghettone. In ottica salvezza colpaccio del Calgaretto a Bordano ma il quintultimo posto  resta a  tre punti e con in prospettiva Verzegnis e Rigolato in casa ed Ibligine in trasferta.

                 RISULTATI E MARCATORI DELLA 19^ GIORNATA
MALBORGHETTONE – TILLY’S PUB 4-3
Franz 2, Gregorutti 2 (M)
Buzzi, Ivancea, Montina (TP)
SCLAPECIOCS – CALGARETTO 0-2
Fina. Michele Gusetti (C)
ARTA TERME – BETANIA 4-7
De Rivo, De Nipoti, Dereani 2 (AT)
Buttò, Muser 2, Stefano Vidoni 2, Visentin 2 (B)
VERZEGNIS – IBLIGINE 3-0
Florit 2, Rossitti (V)
PAULARO – REAL TOLMEZZO 1-1
Indrigo (P)
Nicola Cumbo (RT)

PRIMA CATEGORIA. A Dogna e Tarvisio sono iniziati i festeggiamenti per le anticipate promozioni di Dognese ed Atletico Bancone ma con due prestazioni totalmente diverse. La Dognese mette in cascina la sua quattordicesima vittoria superando tra le mura amiche il Becs Preone, mentre l’Atletico deve archiviare la sua terza sconfitta in casa dell’orgoglioso fanalino Davar. Per le rimanenti due piazze che varranno il salto di categoria sarà lotta tra sei squadre raccolte nella miseria di sei punti, ma le favorite restano Celtic Scluse e Crots. Determinante saranno i  molti scontri diretti in programma nelle ultime tre giornate poi massima attenzione al punteggio della Coppa Disciplina che determinerà la classifica finale in caso di arrivo a parità di punti.  In tale prospettiva giornata favorevole ai Crots (tre reti all’Spqr) e Muec (nove reti

al Nolas e Lops, con quaterna di Guenzi e tripletta di Moro).

                 RISULTATI E CLASSIFICA
CELTIC SCLUSE – AMPEZZO 1-1
D’Angelo (CS)
Sticotti (A)
DOGNESE – BECS PREONE 3-1
Felice, Picco, Spizzo (D)
Maldera (BP)
CROTS – SPQR 3-1
Englaro 2, Lino Moro (C)
Massimo Quaglia (S)
DAVAR – ATLETICO BANCONE 2-1
Da Pozzo, Maieron (D)
Pontoriero (AB)
TERCAL – SOCCHEIVE 2-1
Ponte 2 (T)
Patrick Not (S)
MUEC – NOLAS E LOPS 9-4
Ciorba, Guenzi 4, Moro 3, Romanin (M)
Fachin 2, Picco 2 (NL)

QUADRANGOLARE FINALE.
Confermato il comunale di Sutrio per la giornata conclusiva del Carnico amatori 2018. Al quadrangolare parteciperanno la vincente il girone di Eccellenza, la vincente il girone di Prima categoria, la vincente la Coppa Disciplina ed una squadra dell’Area Pordenone nei iscritta assieme alle altre 26 alla Lega Calcio Friuli Collinare e saremmo noi carnici a dargli il benvenuto sabato 14 ottobre a partire dalle ore 14.30. Girone all’italiana con tempi di 20′ per partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *