SI E’ CONCLUSA LA 25^ EDIZIONE DEL CARNICO AMATORI, ALL’AMPEZZO IL MEMORIAL “DANIELE KRAVANJA”

                                       I campioni della Dognese con il trofeo (foto redam)

Si è conclusa a Malborghetto la 25ª edizione del Campionato Carnico Amatoti targato Lega Calcio Friuli Collinare con la disputa del triangolare che ha visto quali protagoniste la Dognese fresco campione Carnico amatori 2019, Ampezzo quale vincitore del girone di Prima categoria ed il Mueç 2011 quale vincitore della Coppa Disciplina. Nel primo match Ampezzo-Dognese 1-0, quindi Dognese-Mueç 2011  2-1 ed infine

Amatori Ampezzo vincitori del Memorial “Daniele Kravanja” (foto redam)

Ampezzo-Mueç 2011 4-0. Vincitori quindi del Memorial “Daniele Kravanja” gli amatori dell’Ampezzo, poi Dognese e Mueç 2011. Nella solita corposa cerimonia di premiazione (a cui non hanno presenziato Verzegnis, Nolas e Lops, Davar e Sclapeciocs e come da regolamento saranno sentenziati di 20 punti in Coppa Disciplina nel prossimo campionato, se partecipanti) sotto il tendone allestito dagli Amatori Malborghettone a cui va il ringraziamento del Comitato organizzatore, ha visto quali ospiti Stefano Mazzolini vicepresidente del Consiglio Regionale, il consigliere regionale Luca Boschetti, i sindaci di Tarvisio Renzo Zanette e Malborghettone Boris Preschern, l’assessore allo sport di Tarvisio Mauro Zamolo, il presidente della Lcfc Daniele Tonino accompagnato dal responsabile dell’attività della Lega calcio Roberto Valerio e l’addetto al calcio a 5 Ivan Zanello. Per il Memorial presente al gran completo la famiglia del compianto Daniele Kravanja con mamma Attilia, la moglie Isabella, la sorella Jessica ed il figlio Andrea (già portiere nel Carnico Figc).  Nel corso della cerimonia Raul Straulino presidente del Tilly’s Pub ha ufficialmente comunicato ai presenti, con molta emozione, di aver deciso che dopo vent’anni di militanza dalla prossima stagione non farà più parte della squadra che certamente non scomparirà. Addio ufficiale anche da parte del presidente del Celtic Scluse Stefania Vidali.

IL RESOCONTO FINALE
GIRONE DI ECCELLENZA

DOGNESE Campione Carnico Amatori 2019
2° PAULARO
3° ARTA TERME
4° RIGOLATO
5° ATLETICO BANCONE
6° CELTIC SCLUSE
7° CROTS
8° REAL TOLMEZZO retrocesso in Prima categoria
9° VERZEGNIS   retrocesso in Prima categoria
10° MALBORGHETTONE  retrocesso in Prima categoria
11° BETANIA retrocesso in Prima categoria

GIRONE DI PRIMA CATEGORIA
1° AMPEZZO  promosso in Eccellenza
2° IBLIGINE   promosso in Eccellenza
3° SCLAPECIOCS promosso in Eccellenza
4° CALGARETTO promosso in Eccellenza
5° MUEC 2011
6° SOCCHIEVE
7° DAVAR
8° TILLY’S PUB
9° NOLAS E LOPS
10° TERCAL
11° BECS PREONE

                                                                          CAPOCANNONIERE

  1. VINCENZO RADINA dell’Arta Terme con 33 reti

 

                                                                             COPPA DISCIPLINA

                           Amatori Muec, prima classificati nella Coppa Disciplina (foto redam)

MUEC 2011 14 penalità su 20 partite disputate pari a coeff. 0,70
2° DOGNESE con 19 penalità su 20 partite disputate pari a coeff, 0,95
3° CROTS E TILLY’S PUB con 20 penalità su 20 partite disputate pari a coeff. 1,00                                

                                                                        DIRIGENTE BENEMERITO 

                              Nevio Beorchia premiato da Daniele Tonino (foto redam)

NEVIO BEORCHIA fondatore, dirigente ed allenatore degli Amatori SOCCHIEVE

                                                 PREMIO FAIR-PLAY

                               Claudio Polonia premiato da Daniele Tonino (foto redam)

                                CLAUDIO POLONIA Amatori Socchieve

                                       IL PRESIDENTE DELLA DOGNESE ERALDO BATTISTUTTI
                               CON LA COPPA RISERVATA AI CAMPIONI CARNICI AMATORI 2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *