PAULARO A TRE PUNTI DALLA VETTA. LA DOGNESE VINCE A TAVOLINO

Il Real Tolmezzo frena (nella foto, fasi del match casalingo con il Rigolato) ed il Paularo si porta a tre punti dalla vetta

La diaciasettesima giornata del Carnico amatori ha confermato in testa alla classica il Real Tolmezzo ma con soli 3 punti di vantaggio sul Paularo andato a prendersi i due punti nella trasferta di Verzegnis e con in prospettiva lo scontro diretto ed una classifica di Coppa Disciplina favorevole ai paularini. In prima categoria tutto immutato in testa alla classifica per i contemporanei successi di Dognese e Atletico Bancone.  Rinviata per impraticabilità del campo Nolas e Lops- Celtic Scluse.
ECCELLENZA. Il pericolante Calgaretto impone il pari alla capolista vReal Tolmezzo ma la distanza dal quino posto resta ancora pesante (Verzegnis a 5 punti), mentre il Betania si porta ad un sol punto dalla squadra di mister Di Gleria grazie alla cinquina rifilata all’inguaiata Ibligine in un match che ha fatto registrare ben otto reti complessive. In coda undicesima sconfitta per il fanalino Sclapeciocs ad opera di uno scatenato Malborghettone. Punteggio sempre in bilico al comunale di Rigolato tra la squadra di casa ed i termali con un 4-4 finale che lascia le due squadre in piena zona tranquillità. Per la cabala giornata più prolifica in fatto di reti con il contagol fermatosi a quota 35 con una media di 7 reti a partita!

                     RISULTATI E MARCATORI DELLA 17^ GIORNATA
REAL TOLMEZZO – CALGARETTO 3-3
Candido, Nicola Cumbo 2 (RT)
Antonipieri, Fina 2 (C)
MALBORGHETTONE – SCLAPECIOCS 5-3
Blason, Garuccio 2, Hosnar, Gregorutti (M)
Alan Di Centa 3 (S)
VERZEGNIS – PAULARO 1-3
Spaccaterra (V)
Indrigo, Rella, Baschiera (P)
BETANIA – IBLIGINE 5-3
Gabriele Scarsini 2, Stefano Vidoni 3 (B)
Grassi, Valent, Comino (I)
ARTA TERME – RIGOLATO 4-4
Dereani, Lirussi, Radina, autorete a favore (AT)
Belafatti, Pier Ugo Candido, Nieddu, Picco (R)

PRIMA CATEGORIA. Dognese e Atletico Bancone avanzano con distanze immutate in quanto i rispettivi avversari, Davar e Muec, gli hanno imposto il pareggio ma sulla gara di Ovaro incombe la giustizia sportiva che dovrà intervenire per la posizione irregolare di Tita Dorotea squalificato ma in campo nella notturna di venerdì sera nelle fila degli ovaresi. Si prospetta alquanto serrata la lotta per i primi quattro posti (a parte il tandem Dognese-Atletico) con 6 squadre raggruppate nella miseria di quattro punti, quindi massima attenzione alla Coppa Disciplina che come sempre determinerà le posizioni finali. Quaterna da classifica per i Crots contro il Socchieve, mentre i Becs Preone vanno a vincere a Terzo. Nel posticipo serale di Forni di Sotto l’Ampezzo ha la meglio su un rimaneggiato Spqr.

RISULTATI  E MARCATORI
CROTS – SOCCHIEVE 4-1
De Luca, Di Lena, Englaro e Straulino (C)
Treu (S)
DAVAR – DOGNESE  1-1
Da Pozzo (DA)
Picco (DO)
NOLAS E LOPS – CELTIC SCLUSE rinviata

TERCAL – BECS PREONE 1-2
Cigliani (T)
Maldera, Venir (BP)
MUEC – ATLETICO BANCONE 2-2
Cristian Not, Romanin (M)
Iacomino, Stellato (AB)
AMPEZZO – SPQR 3-0
Adami, Di Giorgi, Varnerin (A)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *