I soliti noti

Sconfitta interno per l'Ampezzo
Eccellenza. Dopo la seconda di ritorno è forte la sensazione che il Carnico amatori vada in fotocopia di quanto successo nella passata stagione ovvero la sfida incrociata tra Al Quadrifoglio (attuale solitaria capolista) ed Ibligine con le due squadre impegnate ad inizio settembre nelle finali nazionali a Coverciano.
Al Cedarchis non riesce l’impresa di fermare gli uomini di Verzegnis in gol con Dreossi e Visentin, mentre l’Ibligine con identico punteggio ha superato in trasferta l’Ampezzo.
Inattesa invece la sconfitta interna dell’AmaCa nei confronti di un Till’s Pub che si è giovato dei rientri di Schiratti e Zoffi.
Real Tolmezzo e Davar restano nei bassifondi della classifica dopo le sconfitte patite rispettivamente con Celtic Scluse e Malborghettone.

Prima categoria. Nulla da fare per la TerCaL contro un Venzone decisamente più forte in gol con Picco e la tripletta di Clapiz, ma non molla il Cesclans che costringe i Becs Preone ad archiviare la loro settima sconfitta di fila.
Più difficile del previsto il successo del Socchieve sul fanalino Paluzza (che non sfigura), mentre termina sul nulla di fatto senza reti la sfida tra Calgaretto ed Arta Terme.
Blitz esterno infine dell’Hotel Raibl Trieste in casa del Glemone con il tridente Kravania, Mlakar e Mlinar.

Seconda categoria. Sclapeciocs e Dognese restano appaiate al comando della classifica grazie alle nette vittorie con Nolas Lops e Crots, mentre alle loro spalle l’Spqr con la seconda vittoria di fila supera in trasferta la Pizzeria da Otello (rete decisiva di Iob) così portandosi a soli due punti dall’Atletico Balcone fermato dal turno di riposo da calendario.
Con un gol di Zanier il Paularo ha la meglio sull’Adm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.