Le sette meraviglie di Verzegnis

Eccellenza. Il Verzegnis con la sua settima vittoria consecutiva mantiene i cinque punti di vantaggio sull’accoppiata Ibligine-Rigolato mentre in coda il Malborghettone regge il fanalino di coda in perfetta solitudine dopo lo sonante sconfitta patita in casa di uno scatenato Rigolato. Una doppietta di Pashkja decide a favore della capolista la sfida in casa dell’Spqr, mentre l’Ibligine archivia la pratica Betania con l’accoppiata gol Giazzon-Martarello. I campioni del Tilly’s Pub ritrovano giocatori e punti prima mettendo sotto il Calgaretto (decisivo il ritorno di Vittorio) poi pareggiando (1-1) il recupero con il Betania.

Prima categoria. Tutto invariato in testa alla classifica stante i contemporanei successi di Muec (Ampezzo ko per il gol Faleschini) e Real Tolmezzo (quaterna al Davar con la doppietta di Petterin). Al secondo posto l’Arta Terme demolisce i Becs Preone (tre gol di uno scatenato De Tonia) ed aggancia gli Sclapeciocs fermati sul pari dalla TerCal (per i tolmezzini Collavini e Miur, per i ragazzi di terzo reti di Osellame di Petri).

Seconda categoria. Lo scontro al vertice arride al Paularo (gol di Barazzutti e Plozner) ed ora il battuto Socchieve (inutile la quarta rete di Verona) è finito a -4 dalla vetta. In zona rincalzo si porta l’Atletico Bancone dopo aver sconfitto di misura i Crots con il decisivo uno-due di De Caneva. A Cercivento il Nolas e Lops festeggia la prima vittoria con vittima il Celtic Scluse trafitto da De Infanti e Patrick Selenati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.