Sesta giornata: i tabellini

Risultati e marcatori della sesta giornata di campionato.

Eccellenza
Partita Risultato
Davar
Longo
Felice
Timeus
Cesclans 3 – 0
A.C. Arta Terme
Berlasso (2)
Chiussi
Lowenthal
Tilly`s Pub Am Sutrio
Di Lena
Roi
4 – 2
A.C. Venzone Ibligine 0 – 0
Sclapeciocs F.C.
Cuzzi
Am Cedarchis
Cimenti
1 – 1
Al Quadrifoglio
Dreossi
Am Malborghettone 1 – 0
Prima Categoria
Partita Risultato
A.D.M.
Martina
Ama-Ca
Margherita (2)
Miani (2)
Autorete
1 – 5
Preone Becs
Cimenti
ASD Socchieve 1 – 0
AC Calgaretto
Cescutti
Crots F.C.
Orlando
1 – 1
Celtic Sclûse
Tiziano Picco
Autorete
A.C. Ampezzo 2 – 0
Hotel Raibl Trieste
Kravania (2)
Zolic
ASD Dognese
Ballarini
Gollino
Nucera
3 – 3
Seconda Categoria
Partita Risultato
Real Tolmezzo
Nicola Cumbo
Restifo
Amators Glemone
Cobelli
2 – 1
Nolas e Lops Amatori Rigolato
De Cillia
Lepre Gracco
Morassi
Morocutti
0 – 4
ASD Ter.ca.l.
Candoni
Nodale
Petri (3)
S.P.Q.R. 5 – 1
Atletico Bancone
Quaglia
Veluscek (3)
A.C. Paularo
Matiz
4 – 1
Pizzeria da Otello Betania ASD Mueç 0 – 0

10 thoughts to “Sesta giornata: i tabellini”

  1. Nel match tra Celtic-Ampezzo, la seconda rete va attribuita a Francesco Pinatto c’è stata si una piccola deviazione, ma su un tiro già diretto in rete. Grazie!!!

  2. Una domanda al Comitato Organizzatore:
    spesso i tabellini vengono corretti dai vari commenti via via postati; da cosa dipendono queste incongruenze?

  3. Loris, il Comitato Organizzatore non credo legga questo blog. Sicuramente non ci scrive: in realtà, sebbene gli articoli siano a firma del Comitato Organizzatore, i dati sono raccolti da Renato sulla base di quanto lui stesso riceve dai vari referti arbitrali. Le incongruenze sono quindi da attribuirsi ai vari referti arbitrali, che talvolta contengono dati diversi rispetto a quanto visto dai vari giocatori. E, salvo errori di trascrizione da parte mia o di Renato, dovete considerare che il referto arbitrale è legge.
    Mandi
    Gianluca

  4. Gianluca, grazie della tua risposta immediata.
    Questo significa che la lista gara, sulla quale compaiono presenti, titolari, numero di maglia, i marcatori, ammoniti, espulsi, ecc., che alla fine della disputa viene validata immediatamente dall’accompagnatore ufficiale, a volte viene erroneamente trascritta dal giudice di gara sul proprio referto?
    Maman e grasie

  5. Loris, per quanto ho avuto modo di vedere in prima persona nel calcio a 5, possono succedere tante cose. Può succedere che chi firma la lista gara sia poco attento e non rilevi eventuali errori dell’arbitro, può succedere addirittura che l’arbitro compili correttamente 2 copie su 3 dei referti di una squadra, che l’accompagnatore della squadra firmi una delle due copie corrette, ma poi l’arbitro si tenga quella errata, e di conseguenza mette a referto delle cose inesatte. E può succedere che l’arbitro faccia qualche errore successivamente, quando poi elabora il referto a casa e lo invia in lega. In ogni caso, se avete delle segnalazioni da fare, vi suggerisco di farle in lega, dove possono verificare i referti ed eventualmente modificare eventuali errori riscontrati, quali soprattutto per quanto riguarda i marcatori.
    Mandi

  6. Gian, le segnalazioni in Lega (noi non siamo nella F.I.G.C., ma L.C.F.C.) possono adattarsi anche per il “caso Rapid”?!
    Soi orènt, lu sai…
    🙂 🙂 🙂

  7. Guarda, Loris, se ci pensi bene, il fatto di poter comunicare alla LCFC che ha segnato Tizio invece di Caio, non è mica una cosa così scontata… Il caso Rapid è eclatante, ma quante volte succede che l’arbitro sbagli qualcosa (una decisione, una trascrizione sul referto, ammonisca qualcuno per un fallo fatto da un altro), e pur capendo di essere nel torno, non torna sulla sua decisione per paura che venga meno la sua autorità? Che la lega recepisca, o perlomeno, si dimostri disponibile ad ascoltare (se non addirittura ad attuare) le segnalazioni fatte dalle società, secondo me è una cosa degna di nota, non trovi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.