“Al Quadrifoglio” già in testa

Eccellenza.
Bastano sole due giornate al Quadrifoglio per balzare al solitario comando dopo aver vinto al fotofinish la sfida con i tradizionali rivali dell’Ibligine a cui non è bastata la doppietta di Max Brovedani; per i locali in gol Del Negro, Facini e Fior.
Al secondo posto si piazza l’Arta Terme grazie al blitz consumato ad Ovaro per il gol partita di Lowentahl ed il Marghettone, ma ovaresi a recriminare per le palle gol sprecate da Felice e Dorigo.
Salomonico pareggio sul sintetico di Piedim tra Cedarchis e Tilly’s Pub quindi campo della “Colonia” ad Osoppo allagato e conseguente rinvio per Venzone e Cesclans.

Prima categoria.
Le avverse condizioni atmosferiche costringono al rinvio le partite previste ad Amaro e Chiusaforte, quindi largo al secondo successo dei tarvisiani dell’Hotel Raibl Trieste con vittima indiretta il Calgaretto messo ko dalle reti di Tezza e Vona.
Secondo posto per i cavazzini dell’Amaca i quali dopo aver vinto il recupero con il Celtic Scluse (2-1), pareggiano a suon di gol in casa dei Becs Preone: per i locali reti di Concina, Erman e Sticotti, per gli ospiti Bianchi, De Simon e Lestuzzi.
Va all’Ampezzo il derby della Val Tagliamento e Socchieve sconfitto dai centri di Adami, Spangaro ed un’autorete.

Seconda categoria.
Matricola Rigolato a punteggio pieno e Paularo travolto con la corposa tripletta di Gino Candido, mentre alle sue spalle si è formato un terzetto dove hanno trovato posto la Pizzeria da Otello (1-1 nel derbissimo con il Real Tolmezzo), Spqr (vince a tavolino il mach con la Moggese in quanto i dirigenti della Moggese Figc, gestori del campo sportivo, non gli hanno dato la disponibilità dell’impianto) e l’Atletico Bancone (2-1 al Glemone con i gol di Pinzani e Quaglia). Rinviata la partita in programma a Cercivento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.