Ibligine al comando solitario

Eccellenza. Ibligine al solitario comando dopo aver sconfitto di misura il Cedarchis con il gol partita di Valent e grazie alla concomitante sconfitta de Al Quadrifoglio in casa del
Malborghettone in rete con la doppietta di Baron.
Alle spalle del duo di testa si distanzia l’Arta Terme fermata sul pari dal pericolante Ampezzo, mentre nella parte bassa della classifica il Venzone vince il match-salvezza in casa del Cesclans con i gol di Concina, Masoli e Martinoia in doppia marcatura.
Punti pesanti anche per il Celtic Scluse ed AmaCa sconfitta dai chiusafortini che passano con Borgobello (2) e Macoritto.

Prima categoria. Sutriesi del Tilly’s Pub sempre più padroni della categoria ed anche il Socchieve deve inchinarsi allo loro superiorità manifestatasi con i gol di De Toni (2) e Di Lena, ma non mollano gli Sclapeciocs i quali con identico punteggio (3-2) mettono sotto i tarvisiani dell’Atletico Bancone con la decisiva doppietta di Di Centa.
Brutto stop del Calgaretto ed è ko tra le pareti amiche contro la Dognese, mentre il Davar con Maieron e la doppietta di D’Andrea respinge l’ipotetico attacco dell’Hotel Raibl Trieste che registra le espulsioni di De Caneva e Miscoria. In coda salomonico pareggio tra Glemone e Real Tolmezzo.

Seconda categoria. Incredibile quanto sta succedendo in questa categoria dove i Becs Preone nonostante il pareggio interno con la Pizzeria da Otello restano al solitario comando, mentre per le altre due piazze che significheranno promozione, ben sei squadre si trovano appaiate a quota 14 e quindi si prospetta un finale di campionato davvero entusiasmante con tutto molto probabilmente a decidersi sul filo di lana ed il punteggio di Coppa Disciplina recitare il ruolo di ultimo insindacabile giudice.

7 thoughts to “Ibligine al comando solitario”

  1. Che macello di squalifiche in prima categoria!!!
    Qualcuno mi sa dire cosa è successo?!
    Colpiti, in particolare, Hotel Raibl, Sclapeciocs, Atletico Bancone e Amatori Gemona…

  2. complimenti all’autore per il commento della vittoria del Malborghettone contro la Prima in classifica Quadrifoglio!! Queste sono soddisfazioni per chi sacrifica giorni di lavoro o divertimento per il campionato amatori!!! Per la cronaca non avevamo mai vinto contro l Quadrifoglio, comunque il terzo tempo è finito con super pastasciutta condivisa da tutte e due le squadre , fatta dalla Ombri (Aquila nera). Un grazie all’estensore!!!

  3. Signor Loris la invito a leggere i referti che sono consultabili nell’area privata della lcfc di cui ogni squadra è titolare, si possono consultare anche i referti di altre partite. E’ indecente constatare come non ci sia una uniformità nelle decisioni dei giudici di gara e giudici disciplinari in quanto vengono date squalifiche spropositate e sproporzionate. Quello che è successo sabato a Illegio è da censura sia da parte dei tesserati coinvolti (1 degli sclapeciocs e 4 del Bancone) ma anche da parte del direttore di gara che da quanto ho sentito sabato poi nel dopo partita, è anche il presidente degli arbitri lcfc. La dice lunga il fatto che un giocatore viene spintonato e preso a calci da 3-4 avversari e prenda 4 mesi di squalifica mentre l’altro solo 2 giornate , e zero gli altri partecipanti. sicuramente il comportamento è stato sbagliato ma non capisco la differenza tra le 2 sanzioni. io da fuori ho seguito bene i fatti , arbitro lontano e inerme. vabbe’… mi auguro di non rivedere squalifiche cosi numerose perchè la bellezza di questo campionato sta nel clima disteso che dovrebbe instaurarsi. mandi e buon fine settimana

  4. Da sottolineare come leggendo i referti un giocatore di 1 Categoria ha messo le mani addosso a un arbitro prendendo solo 3 giornate. E da quanto leggo sopra a meno che il giocatore degli sclapeciocs non abbia mandato all’ospedale qualcuno, è stato fatto un erroraccio nel dare la punizione.
    Solidarietà ai cugini Sclape.

  5. Grazie per la solidarietà; il mio intervento è solo per informare che il nostro silenzio sulla vicenda è voluto, in quanto abbiamo deciso di non commentare tali assurde decisioni.
    Mandi.

  6. Forse è giusto ricordare che il giocatore degli sclapeciocs in questione è alla quinta espulsione in sei mesi, di cui tre per episodi simili a quello citato nei commenti precedenti.

  7. Anche ad Ovaro, a quanto pare, dev’essere successo qualcosa di spiacevole, soprattutto nei confronti del direttore di gara cagionati da alcuni giocatori della squadra ospite.
    Che dire: a mio parere il giudice sportivo ha voluto dare un segnale al fine di derimere, una volta per tutte, atteggiamenti poco edificanti, sia in campo che fuori; resta il fatto che i poveri malcapitati hanno pagato e pagheranno per tutti.
    Fermo restando che la continua manifestazione di episodi poco edificanti nel nostro campionato dovrebbe far riflettere in modo approfondito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.