Malborghettone e Cedarchis non mollano

Eccellenza. La penultima del girone di andata serve ai campioni in carica de Al Quadrifoglio per ribadire la loro solitaria leadership con la netta vittoria in casa del Venzone (doppietta di Bordignon), ma alle sue spalle non mollano Malborghettone e Cedarchis dopo aver brillantemente superato gli ostacoli rappresentati da Cesclans e Celtic Scluse.
Nella parte bassa della classifica punti salvezza per i cavazzini dell’AmaCa nello scontro diretto in casa dell’Ampezzo (doppietta di De Simon), mentre la sorpresa della giornata arriva dall’Arta Terme in quanto capace di cogliere bottino nella tana dell’Ibligine forse ancora “stordita” dalla “gita” in Croazia.

Prima categoria. Operazione aggancio riuscita da parte degli Sclapeciocs attraverso il loro blitz all’Aser di Gemona (uno-due di Quattrini) ed il concomitante pareggio interno dei sutriesi del Tilly’s Pub con il Real Tolmezzo (botta e risposta tra i doppiettisti Da Pozzo e Nicola Cumbo).
Salgono al secondo posto i tarvisiani dell’Hotel Raibl Trieste grazie a Talic match-vinner della sfida con la Dognese, quindi in evidenza il netto successo del Davar contro un evanescente Atletico Bancone infilzato dal duo D’Andrea-Timeus. Secondo consecutivo successo del Calgaretto con vittima indiretta il Socchieve “colpito” dal gol di Martina.

Seconda categoria. Pur dovendo osservare il turno di riposo da calendario, la Pizzeria da Otello resta al primo posto, mentre alle sue spalle si forma un terzetto in cui prendono posto Crots (dopo aver vinto il derbissimo con il Nolas e Lops), Mueç (al secondo tonfo di fila in casa dell’Adm) ed i Becs Preone fermati sul pareggio nella trasferta di Terzo con una rinata TerCaL. Pareggio finale anche nella disfida tra Paularo ed Spqr con il botta e risposta tra Fabiani e Job.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.