L’equilibrio rimane

Eccellenza. Anche la sesta giornata ha confermato il grande equilibrio che sta caratterizzando il girone di eccellenza con ben tre partite a concludersi in perfetta parità e quindi testa della classifica senza scossoni a parte il distacco del Cedarchis dal gruppetto al comando, in quanto sconfitto dall’AmaCa con i gol di De Simon e Dreon.
Ha fatto notizia invece il successo esterno del Celtic Scluse nella tana del quotato Malborghettone con le zampate decisive di Sacchetto e Vanone. In evidenza poi l’Arta Terme capace di imporre il pari ai campioni de Al Quadrifoglio con il determinante contributo di Paolo Quaglia.

Prima categoria. Nella ripresa si concretizza la vittoria in trasferta degli Sclapeciocs sul Davar mentre la Dognese
stoppa la corsa dell’Atletico Bancone superando i tarvisiani con le reti di Ermacora e la doppietta di Ballarini. Passi avanti in classifica per il Glemone dopo la cinquina rifilata al Calgaretto, quindi primo successo del Socchieve a spese del Real Tolmezzo (gol di Coradazzi e Polonia).

Seconda categoria. Si conferma al comando l’accoppiata Mueç e Pizzeria da Otello con la matricola a vincere facile sul campo del Nolas e Lops (tripletta di Guelzi) ed i pizzaioli tolmezzini a superare di misura il Paularo.
I Crots battono e raggiungono i Becs Preone grazie alla rete di Della Pietra, quindi il sentitissimo derby tra TerCaL e Spqr arride ai ragazzi di Zuglio in gol con Pezzetta e Massimo Quaglia.

5 thoughts to “L’equilibrio rimane”

  1. guardando i risultati e le classifiche si vede che in ogni categoria in testa o nelle vicinanze della “testa” ci sono squadre dell’alto friuli…seconda Muec prima Dognese, eccellenza Celtic Scluse e Malborghettone, si sta lavorando bene o ci sono mentalità diverse?

  2. Serse, cos’hai combinato che ti hanno rifilato due turni di stop?!

  3. Un grande in bocca al lupo a Clara della Ter.Ca.L.che,se nn ho capito male, si è rotto una gamba nel derby. Auguri sinceri di una pronta guarigione da tutti gli Sclape.

  4. Mi unisco ad Alessio nel fare i migliori auguri di pronta guarigione a Clara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.