Il pareggio va di moda

Eccellenza. Quinta giornata caratterizzata dai pareggi nei confronti che vedevano di fronte le squadre che attualmente occupano la parte alta della classifica con in evidenza il primo mezzo passo falso de Al Quadrifoglio stoppato dal Malborghettone e pari risultato (1-1) nella sfida tra Cedarchis ed Ibligine con il botta e risposta tra Lirussi e Valent.
Inattesa cinquina dei cavazzini dell’AmaCa contro il Celtic Scluse tramortito dalla tripletta di Dreon con comprimari De Simon e Madotto.
Primo successo per l’Ampezzo con vittima l’Arta Terme colpita da Sala e la doppietta di Frassinelli, mentre regna il massimo equilibrio tra Venzone e Cesclans nella notturna di Gemona.

Prima categoria. Atletico Bancone sugli scudi per aver inflitto la prima sconfitta alla capolista Sclapeciocs con l’accoppiata Paganin-Zamarian ed i tarvisiani si portano ad un sol punto dalla vetta in compagnia del Tilly’s Pub vincitore sul Socchieve con i gol di Da Pozzo, Di Lena e Nodale.
Passi avanti per la Dognese grazie al 2-0 consegnato al Calgaretto, mentre il Davar rende fruttifera la trasferta in Val Canale strappando un punto all’Hotel Raibl Trieste.
Arriva alla quinta giornata il primo successo del Real Tolmezzo sul Glemone con il determinante contributo dei fratelli Cumbo.

Seconda categoria. Il pareggio interno della Pizzeria da Otello con i Becs Preone, consente l’aggancio in vetta da parte della terribile matricola Mueç vincitrice sul Paularo con le “solite” reti di Guelzi e Tolazzi.
Con il duo Mazzolini-Pezzetta, lo Spqr ha la meglio sull’Adm dopo un match molto tirato, quindi a Cercivento tra Crots e TerCaL si registra l’unico 0-0 della quinta di andata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.