Eccellenza: è di nuovo lotta a due

In Prima Categoria, destino segnato per il SilTeo

Eccellenza. A quattro giornate dal termine si ripropone il duello tra Al Quadrifoglio ed Ibligine con in prospettiva lo scontro diretto alla penultima di campionato, ma intantoè la formazione di Verzegnis che conduce con due punti di distacco sulla squadra di Invillino.
In fondo alla classifica pare segnato il destino degli Amiis, mentre resta complicata la situazione dell’Arta Terme. Spiragli di salvezza invece per il Davar dopo aver vinto a Preone contro i Becs con il gol-partita di Felice ed ora i rosanero rischiano grosso.

Prima categoria. Sarà un finale tutto da seguire in una categoria dove tutto potrà succedere a parte la quasi certa retrocessione del SilTeo. Intanto il Celtic Scluse viene sconfitto dal Socchieve grazie alla performance del doppiettista Zigotti ed ora al secondo posto si è formato un terzetto dove ha trovato posto anche l’Ampezzo dopo aver sconfitto in trasferta la TerCaL con le reti di Frassinelli e Petris.
Derby tolmezzino a chiudersi con lo stesso punteggio dell’andata con il botta e risposta tra Bearzi e Pozzi, mentre Glemone (doppietta di Tuti) e Paluzza (tripletta di Budimirovic) travolgono rispettivamente Atletico Bancone e SilTeo.

Seconda categoria. Il Cesclans graziandosi del pareggio del Calgaretto e della sconfitta del Venzone, si porta al solitario primo posto dopo aver sconfitto in trasferta la Pizzeria da Otello.
Impresa dell’Adm capace di imporre il pari alla formazione di Comeglians, mentre al Prater di
Cercivento, sotto una pioggia battente, decide un gol di Piazza.
Continua a vincere l’Hotel Raibl con vittima di turno la Dognese ed ora il terzo posto è a soli tre punti.
Rinviata per maltempo Paularo-Spqr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.