Per l’Ama-Ca è proprio festa

Scoppiettante 3-2 fra Malborghettone e Preone Becs

Eccellenza.
Al termine della prima di ritorno, i cavazzini dell’Ama-Ca passano al comando dopo aver battuto di misura gli Amiis (doppietta di Dreon) e per il concomitante pareggio del Quadrifoglio fermato tra le pareti amiche da un rabberciato Cedarchis.
Resta incollato alle posizioni di testa il Malborghettone ma quanta fatica per avere ragione di un solido Becs Preone sconfitto dai gol in successione di M. Gregorutti, Franz e Vinci.
Si complicano le situazioni di Davar (ko in casa con il Tilly’s Pub) ed Arta Terme che deve alzare bandiera bianca ai Pini di Villasantina contro un’Ibligine che realizza il gol vincente al 5’ di recupero.

Prima categoria.
Torna a comporsi in testa al raggruppamento l’accoppiata Real Tolmezzo-Glemone in quanto i tolmezzini devono accontentarsi della divisione della posta nel match clou
con il Ceticl Scluse (botta e risposta tra i bomber Petterin e Hisum), mentre i gemonesi passano ad Ampezzo con il determinante contributo del doppiettista Patat.
Socchieve al secondo posto dopo la “battaglia” con il Paluzza vinta sul filo di lana con A. Restifo e M. Zigotti in doppia marcatura.
Pareggi infine a Fusine e Timau.

Seconda categoria.
Il sesto consecutivo successo vale la conferma del primato per il Calgaretto, mentre alle sue spalle non molla il Cesclans che vince lo scontro diretto con il Venzone grazie alle reti di Fabris e Zilli.
Si conferma al terzo posto il Nolas e Lops con Chiussi match-vinner contro un irriducibile Adm.
Con una doppietta di Amoroso l’Hotel Raibl infligge al Paularo la sua terza sconfitta di
fila, mentre la Pizzeria da Otello non fatica per superare la matricola Spqr con i gol di Ortis e l’uno-due di Zanier.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.