Solo il Venzone a punteggio pieno

Vittoria per 2-1 dell'Arta Terme sul Tilly's Pub

Eccellenza. Alla terza di campionato ammucchiata in testa alla classifica a confermare l’iniziale equilibrio visto che quasi tute le formazioni hanno proceduto ad un
sostanzioso restyling in fatto di organico.
Soffre più del previsto il Quadrifoglio per superare il fanalino di coda Amiis, mentre l’AmaCa con Dreon e De Simon sconfigge i Becs Preone.
Ai Pini di Villasantina un super Max Brovedani (4 reti) tramortisce il Davar e nel torrido comunale di Zuglio l’Arta Terme ha ragione del Tilly’s Pub con l’accoppiata Pasta-Quaglia e nella partita successiva Cedarchis e Malborghettone decidono di accontentarsi dello 0-0.

Prima categoria. Il Real Tolmezzo si porta al solitario comando dopo il successo nel derby con la Tercal risolto nella ripresa con le reti di Nait e Petterin, grazie alla concomitante sconfitta del Socchieve in casa dei cugini dell’Ampezzo (reti di Polo e Frassinelli).
Sale in classifica il Glemone e Sclapeciocs ko per i gol di Patat, Tuti ed Elia, mentre con identico punteggio (2-1) vincono fuori casa Celtic Scluse con il Paluzza (reti di Linossi e Duria) e Atletico Bancone con il SilTeo (in gol Puntel e Pecoraro).

Seconda categoria Unica squadra a punteggio pieno nelle tre categorie è il Venzone dopo il suo terzo en-plein con il Calgaretto, mentre alle sue spalle la Dognese mette sotto l’Adm con Cont e la doppietta di Ballarini, quindi il Paularo rifila quattro gol ai tolmezzini della Pizzeria da Otello con i centri di Fabiani, Gonano e Cargnelutti.
Primo punto stagionale per l’Hotel Raibl e nel match interno con il Cesclans in evidenza il doppiettista Perrella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.