Eccellenza: nessuna squadra a punteggio pieno

Pareggio senza reti tra Ibligine e Cedarchis

Eccellenza. Dopo sole due giornate di campionato nessuna squadra a punteggio pieno mentre al comando si forma l’accoppiata composta da Cedarchis e Malborghettone con i giallorossi ad uscire indenni dalla trasferta di Villa Santina, dopo un match di tutto rispetto con l’Ibligine mentre i biancoblu dividono la posta in palio con l’Arta Terme.
Riscatto a suon di gol per il Quadrifoglio ed AmaCa ko per le reti di Facini, Di Gallo e De Monte.
La sorpresa della giornata arriva da Sutrio con la debacle del Tilly’s Pub ad opera di un concreto Becs Preone ed infine successo di misura del Davar sugli Amiis con
il duo Longo-Felice.

Prima categoria. Anche in questo girone da sempre equilibrato, nessuna squadra ha bissato il successo della prima di campionato e quindi largo al terzetto
formato da Real Tolmezzo (in quaterna sull’Ampezzo con la tripletta di Magistri), Socchieve (blitz nella tana del Silteo) e TerCaL che coglie un buon punto nella trasferta di Paluzza.
Altro pareggio quello uscito dal confronto tra Atletico Bancone e Sclapeciocs, mentre il Glemone trascorre un pomeriggio di tutta tranquillità in casa del Celtic Scluse trafitto per ben quattro volte.

Seconda categoria. Il Venzone con una cinquina “consegnata” alla matricola SPQR e l’ADM vincendo in rimonta sui tarvisiani dell’Hotel Raibl sono le due squadre che guidano la classifica, mentre alle loro spalle il Calgaretto viene stoppato in casa dal Nolas e Lops al termine di un match dove non sono certe mancate emozioni e gol.
Buona la prima in casa per il Cesclans e Pizzeria da Otello ko tra le pareti amiche da una Dognese molto concreta con Favero, Lepore e la doppietta di Ballarini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.